Defending the Christian Worldview, Creationism, and Intelligent Design
Would you like to react to this message? Create an account in a few clicks or log in to continue.
Defending the Christian Worldview, Creationism, and Intelligent Design

This is my personal virtual library, where i collect information, which leads in my view to the Christian faith, creationism, and Intelligent Design as the best explanation of the origin of the physical Universe, life, and biodiversity


You are not connected. Please login or register

Defending the Christian Worldview, Creationism, and Intelligent Design » Various issues » Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence

Go down  Message [Page 1 of 1]

Otangelo


Admin

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence Creazi10

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence Creazi11
One cannot deny that the rise of secularisation is evident in the western world, in special Europe.

Non si può negare l'ascesa della secolarizzazione nel mondo occidentale, in speciale, in Europa.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence Creazi12
If we watch this statistical table of Wikipedia, we should imagine that a great percentage are practicing Christians

Se osserviamo questa tabella statistica di Wikipedia, dovremmo immaginare che una grande percentuale sono cristiani praticanti

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence Creazi13
But if we define a Christian as a practicing evangelical - protestant Christian, that considers him born-again, and redeemed by the blood of Christ, then the numbers are quite different.

Ma se definiamo un cristiano come evangelico-protestante praticante, che si considera rinato e redento dal sangue di Cristo, allora i numeri sono ben diversi.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence Creazi14
It is well known that the evangelical church struggles in Europe.  On a continent where the evangelical population can be as low as 0.25% (Greece) and where 4% overall church attendance is considered good (Germany); many evangelical churches find themselves struggling to maintain churches with more than 20 committed people.

È noto che la Chiesa evangelica ha delle difficoltá in Europa. In un continente in cui la popolazione evangelica può arrivare allo 0,25% (Grecia) e dove la frequenza complessiva in chiesa è considerata buona, come nell caso della  Germania , con il 4%; molte chiese evangeliche si trovano in difficoltá per diversi raggioni.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence Creazi15
One of the reasons is that we live in a pluralistic world that the church does not even engage.  The answers that work inside a small evangelical church, don’t work for at the university, playground or pub.

Uno dei motivi è che viviamo in un mondo pluralistico in cui la chiesa non si impegna nemmeno. Le risposte che funzionano all'interno di una piccola chiesa evangelica, non funzionano all'università, al cortile o al pub.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence Spurge10
Come disse il famoso pregatore Charles Spurgeon: È compito dell'intera chiesa predicare l'intero vangelo al mondo intero.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence 912
Il mondo ci offre moltissime spiegazioni alternativi, in um mercato, diciamo di fede, di credi, di religioni, e tutti cercono di convincerci di uma veritá diversa in riguardo alle domandi esistenziali: Di dove veniamo? Dove andiamo? Dio c’e? Se c’e, chi é? Forse il mondo naturale si spiega da solo, e nessua divinitá é necessária?

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence 1013
O dio c’e, o non c’e. Questa é uma vera dicotomia. Che include tutto lo spettro delle possibilitá metafisiche.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence 1113
E se Dio esiste, lui puo  rivelarsi mediante una rivelazione diretta, per mezzo delle scritture, come la Bibbia,  e indirettamente, mediante la creazione, la natura. Sono due gambe, diciamo.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence 1213
Many that are skeptics, unbelievers, agnostics, or unbelievers, today, have heard the Gospel, have read the Bible, and disbelieve it. Some have grown up in a Christian household, but lost their faith, once challenged by the secular worldview, like evolution.

Molti che sono scettici, non credenti, agnostici o non credenti, oggi, hanno ascoltato il Vangelo, hanno letto la Bibbia e non ci credono. Alcuni sono cresciuti in una famiglia cristiana, ma hanno perso la fede, una volta sfidati dalla visione del mondo secolare, come l'evoluzione.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence 1313
So we do have the challenge to address the questions of origins, and need to do it in a consistent manner. And to do so, we need to have a sound epistemological framework.

Quindi abbiamo la sfida di affrontare le questioni delle origini e dobbiamo farlo in modo coerente. E per farlo, abbiamo bisogno di una solida struttura epistemologica.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence 1413

Viene costruito un solido quadro epistemologico, considerando le tre facoltà di scienza, filosofia e teologia

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence 1512

Per difendere la mia fede, io utilizzo un caso cumulativo per il Dio della Bibbia di dieci punti. I primi cinque punti hanno all che vedere con il fatto, che il design intelligente é una spiegazione superiore all caos non guidato, e gli  ultimi cinque punti fanno arrivare alla conclusione che il cristianismo é la spiegazione piú adatta.

Le fasi della progressione per elaborare una visione del mondo epistemologicamente solida sono le seguenti:
1. Il punto di partenza è riconoscere che oggi disponiamo di un patrimonio di informazioni, basato su scienza, filosofia e teologia, che permette di trarre conclusioni significative in merito alle origini. Rimanere agnostici non è giustificato.
2. Definire un solido quadro epistemologico che minimizzi le ipotesi, escludendo lo scientismo o il verificazionismo.  La migliore metodologia per fare inferenze significative e concludere la migliore e più accurata visione del mondo si basa sull'attuale ricchezza di conoscenza delle scienze operative e storiche, della filosofia e del teismo.
3. Disposizione ad analizzare le prove quanto più oneste e imparziali possibili, consentendole di condurre ovunque si trovino. Un punto di partenza imparziale per l'indagine delle visioni del mondo e delle spiegazioni delle origini è essenziale per avvicinarsi il più possibile a una comprensione realistica della realtà che includa fisica e metafisica. Ciò significa una corretta comprensione della scienza, delle spiegazioni filosofiche e teologiche e la ricerca della verità senza eliminare a priori le possibili implicazioni teistiche.
4. Ricerca di prove scientifiche falsificabili e considerazioni filosofiche che, dopo un'attenta valutazione, indicano nell'Intelligenza un meccanismo migliore per spiegare le nostre origini piuttosto che spiegazioni naturalistiche.
5. L'inferenza del design/creazionismo intelligente porta al deismo, al teismo e/al panteismo.
6. Le considerazioni filosofiche portano al teismo agnostico
7. I dettagli sulle varie linee di evidenza portano alla conclusione di un Creatore Infinito.
8. Le religioni comparative e le prove storiche indicano Dio degli Ebrei/Abramo.
9. L'evidenza interna vincola la scelta del giudaismo. Islam, cristianesimo e cristianesimo rinato.
10. Il modo in cui procediamo nel caso cumulativo del cristianesimo è un passo molto più dettagliato. In definitiva non si tratta di "prove" come nella sperimentazione ripetuta...ma piuttosto di una preponderanza dell'evidenza. Non ci sono prove empiriche per la risurrezione o la nascita della Vergine. Anche questi si basano sulla fede e sul caso cumulativo fatto per il cristianesimo. In definitiva è la convinzione dello Spirito Santo di credere nei miracoli di Gesù e di Sua Signoria/Divinità.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence 1612
La sfida piú grande per la chiesa evangelica in italia é rifutando i falsi insegnamenti, dottrine e tradizioni della Chiesa cattolica, delle sette, la Secolarizzazione, e l Islam e altre religioni portate da stranieri ed extracommunitari.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence 1712
The well-informed Christian today not only knows the Bible well, and how to defend it, but also knows how to respond to those who challenge the narrative in Genesis, that we are a special creation of God, and that he created everything as described in the Bible.

Il cristiano bene informato, oggi, non solo conosce bene la Bibbia, e la as difendere, ma sa anche rispondere a quelli che sfidano la narrazione in Genesis, che siamo uma creazione speciale di Dio, e che lui há creato tutto come discritto nella Bibbia.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence 1810
If your faith in the Bible is blind, you are a good candidate to be soon faithless. In order to stay on solid grounds, study.

Se la tua fede nella Bibbia è cieca, sei un buon candidato per essere presto infedele. Per rimanere su basi solide, studia.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence 2012
Ci sono tre tipi di fede: Fede irragionevole che cred in qualcosa NONOSTANTE le evidenze. Fede cieca che crede in qualcosa SENZA alcune evidenze. Fede ragionevole crede  in qualcosa a causa delle prove. Manteniamo una fede ragionevole quando crediamo in qualcosa perché è la conclusione più ragionevole dall'evidenza che esiste.

Here are three types of faith: Unreasonable faith that believes in something DESPITE the evidence. Blind faith that believes in something WITHOUT some evidence. Reasonable faith believes in something because of the evidence. We hold a radiant faith when we believe in something because it is the most reasonable conclusion from the evidence that it exists.


Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence 2211
Una delle obiezioni comuni degli atei è che tutto ciò che i teisti offrono sono argomenti senza alcuna dimostrazione di sorta. Richiedono prove verificabili per Dio, dimostrando la sua esistenza.

One of the common objections by atheists is that all that theists ever offer is arguments sans any demonstration whatsoever. They demand verifiable evidence for  God, demonstrating his existence.

Biblical Creation: The Best Explanation for Our Existence 2310
Se Dio rimane nascosto fino a un certo punto, dà alle persone il libero arbitrio di rispondere al suo chiamare nei loro cuori o di rimanere autonome da Lui. "C'è abbastanza luce per coloro che desiderano vedere, e abbastanza oscurità per coloro che sono di disposizione contraria". Se qualcuno preferisce essere ateo, Dio apprezza il suo libero arbitrio più dei suoi desideri per quella persona. Se qualcuno è davvero alla ricerca della verità, allora quella persona deve avere una mente aperta e seguire le prove ovunque portino, anche se la conclusione non piace.

If God stays hidden to a degree, He gives people the free will to either respond to His tugging at their hearts or remain autonomous from Him. “There is enough light for those who desire only to see, and enough darkness for those of a contrary disposition.” If somebody prefers being an atheist, God values his free will more than His desires for that person. If someone is really after truth, then that person needs to have an open mind and follow the evidence wherever it leads, even if one doesn't like the conclusion.


1. Implementazione di cose basate su comportamento regolare, ordine, regole matematiche, leggi, principi, costanti fisiche e porte logiche
2. Qualcosa sviluppata e realizzata intenzionalmente per raggiungere uno o più obiettivi specifici. Ciò include in particolare la generazione e la creazione di elementi di costruzione, energia e informazione.
3. Ripetere con precisione una serie di azioni complesse basate su metodi che obbediscono a istruzioni, regolati da regole.
4. La realizzazione di sistemi o manufatti irriducibilmente complessi, integrati e interdipendenti composti da più parti interconnesse e ben accoppiate che contribuiscono a un livello superiore di un sistema complesso
5. Manufatti che utilizzano potrebbero essere impiegati in sistemi diversi (una ruota è usata in automobili e aeroplani)
6. Cose che sono regolate con precisione e messe a punto per svolgere funzioni e scopi specifici
7. Disposizione di materiali ed elementi in dettagli, colori, forme per produrre un oggetto o un'opera d'arte in grado di trasmettere il senso della bellezza, che piace ai sensi estetici, in particolare alla vista.
8. Stabilire un sistema di lingua, codice, comunicazione e trasmissione delle informazioni
9. Qualsiasi schema in cui le informazioni didattiche governino, orchestrano, guidano e controllano l'esecuzione di azioni di costruzione, creazione, costruzione e funzionamento.
10. Gli oggetti progettati mostrano "ottimizzazione vincolata". Il computer portatile ottimale o meglio progettato è quello che è il miglior equilibrio e compromesso di molteplici fattori concorrenti.

https://reasonandscience.catsboard.com

Back to top  Message [Page 1 of 1]

Permissions in this forum:
You cannot reply to topics in this forum